La vita di Anissa Kate come una stella tukif

I suoi video fanno milioni di visualizzazioni. Ha conquistato gli Stati Uniti vincendo quest’anno l’Oscar porno per la migliore attrice straniera http://www.mvideoporno.xxx/tukif/. Eppure rimane sconosciuta nel suo paese, la Francia. Ritratto di Anissa Kate, la pornostar che eccita lo zio Sam.

A questo solo 26 anni, nel porno lei dal 2011, e per questo tempo ha preso frettolosamente il fatturato, che non sta per diminuire. La sensualità e l’apertura verso ogni cosa sono tagliate fuori dalla sua uniformità repressiva dell’industria del porno. La ragazza francese, che ha deciso di vivere la vita come vuole. Anissa Kate risponde ad alcune nostre domande.

Anissa Kate, hai 25 anni e nel settembre 2011 hai iniziato a lavorare nel porno dopo aver conseguito un master in management. Di solito, le ragazze iniziano molto presto nel mondo di X, e si fermano dopo pochi anni. Ma non voi, dal momento che ha iniziato la carriera dopo la laurea. Qual è dunque la differenza tra te e “gli altri”?

Raffaello, sono contento che tu stia seguendo la mia notizia. Ma ho solo 26 anni. Non importa. Nessun’altra attrice ha iniziato il porno dopo gli studi, e penso a Katsuni o Yasmine, due grandi riferimenti del successo del porno francese. Sono diverso dalle altre attrici? No, non credo. Dopo di che, iniziare il porno alle 18 non è necessariamente una buona cosa, ma come dico io, “tutti vedono mezzogiorno alla loro porta”.

Molto rapidamente, si è recato negli Stati Uniti per imparare il mestiere. Oggi vivete in Spagna. Che cosa ti farà tornare nella X francese?

Non sono andato negli Stati Uniti per imparare il mestiere, conoscevo già il mestiere, (forse non come oggi, certamente), anche se avevo fatto solo 6 mesi in porno. Non si va negli Stati Uniti per imparare, che sarebbe suicida, si va negli Stati Uniti, per migliorare quello che hai imparato, per farsi un nome a livello internazionale!

Altrimenti, ho scelto di vivere in Spagna per avere una qualità della vita migliore di quella che avevo in Francia, il sole, il costo della vita … Sto approfittando della crisi immobiliare. Ma sono ancora nel paesaggio porno francese: la prova 15 giorni fa, ho finito le riprese per Marc Dorcel, diretto da Kendo.

Sei molto modesta quando si tratta di parlare della tua vita personale. C’è qualcosa che nessuno sa che potresti dirmi?

Penso di dare abbastanza della mia privacy in pubblico, la mia vita privata è la mia attività, e farei di tutto per mantenerla. Non è davvero eccezionale. E dite un segreto? Non lo so…

Lei, come Gelsomino o Nikita Bellucci, riceve regolarmente messaggi di insulti da parte di tifosi un po’ troppo invadenti?

Ho uno o due scatti, sempre lo stesso (con l’IP), che vengono a sfogarsi sul mio sito con i commenti e su Twitter. Ma della massa totale di visitatori, è del tutto insignificante. e poi non mi interessa completamente, se può alleviare o compiacere loro, che essi rilasciano vapore.

La tua famiglia sa cosa fai?

In parte…

Nei vostri precedenti colloqui, avete spiegato che il porno era solo un altro lavoro per voi. Qual è stata la vera ragione per cui sei diventata attrice X?

Le mie vere ragioni, ho già detto, sono il denaro, i viaggi e una libertà di lavoro che mi piace.

Pensi di dover fare sesso per avere successo?

No, assolutamente.

I giornalisti spesso ti chiedono in modo falsamente innocente quale parte del tuo corpo preferisci, sperando che “su un malinteso” tu mostri loro i tuoi seni. A differenza di loro, vi chiedo quale parte del corpo odiate di più?

Avevo fatto il naso prima di entrare nel porno. E avevo ancora un piccolo difetto in un orecchio che ho fatto sparire un po ‘di tempo fa con un piccolo bisturi. Non ho più nulla che odio sul mio corpo.

Lei ha detto di non avere alcun limite alle pratiche sessuali di alcun tipo. C’è ancora qualcosa che non hai mai fatto a letto prima?

Non ho detto questo, ho detto che con il tempo e l’esperienza, i tuoi limiti si evolvono, non è lo stesso… Per tornare alla tua domanda, ci sono molte cose che non ho fatto. Ora, un esperimento che mi piacerebbe fare con un trans non operare con seni grandi, una faccia molto sottile e un cazzo enorme …

Dopo la sua carriera di attrice, pensa di essere ancora più coinvolto nella produzione, o preferirebbe lasciare completamente il business del porno?

Intendo investire ancora di più nella produzione, ma farei un’altra attività allo stesso tempo per non mettere tutte le uova nello stesso cestino. Tutto questo è già programmato….

Se potessi tornare indietro nella tua carriera, cosa faresti di nuovo? E cosa non faresti di nuovo?

Non cambierei nulla.